Anche se non sono una che bada alle calorie quando cucino non amo usare panna, besciamella, burrate o qualsiasi cosa di simile e ricco di grassi. Non lo faccio per due motivi: il primo è che per quanto ripeto io non stia per nulla attenta alla linea cerco comunque di non esagerare se posso e due perchè non sono una grande fan della panna e affini in quanto spesso rovinano il gusto dei piatti perchè prevaricano troppo determinati alimenti.
Ma ho trovato un sostituto perfetto leggero salutare e molto proteico e sto parlando dello yogurt greco 0 grassi che a me piace moltissimo perchè ha un pò il sapore del formaggio di cui io sono molto ghiotta e non pensavo che con la pasta legasse così. Prima infatti di fare questa ricetta mi sono un pò documentata e ne ho trovate moltissime in rete e tutte dicevano la stessa cosa “non vi farà rimpiangere la panna” ed in effetti è proprio così.
In questa ricetta troverete solo un cucchiaino di olio e un cucchiaio di formaggio pecorino romano come “grassi” e poi gli asparagi lessi e lo yogurt in sintesi è un primo piatto buono gustoso e anche leggero per chi magari sta attento alle linea.


La pasta è stata risottata e se volete saperne di più su come si fa vi invito a leggere l’articolo che ho scritto a riguardo qui se invece è un metodo che conoscete già beh non vi resta che partire con la ricetta.

 

INGREDIENTI

  • 300 gr di asparagi
  • 160 gr di tagliatelle all’uovo secche a nido (io ho usato Barilla)
  • 1 vasetto di yogurt greco total 0
  • 1 cucchiaio di pecorino romano
  • 1 cucchiaino di olio d’oliva
  • sale e pepe q/b

PROCEDIMENTO

  1. Lavate gli asparagi eliminando la parte dura e fateli bollire per 10 minuti. Scolateli e tagliate la parte superiore con cui guarnirete la pasta e invece la parte inferiore va inn un mixer insieme allo yogurt greco.
  2. Nel mixer aggiungete un cucchiaino di olio e il cucchiaio di romano insieme agli asparagi e allo yogurt. Otterrete una crema non troppo densa che vi servirà per condire la pasta
  3. In una padella ampia e anti aderente versate un bicchiere di acqua con un pizzico di sale portate a bollore e adagiate i nidi di di tagliatelle girandoli con accortezza .
  4. Pian piano la pasta si ammorbidirà e a metà cottura quando i nidi si saranno “allargati” aggiungere la crema di asparagi e yogurt allungandola con un mezzo bicchiere di acqua.
  5. Mescolate bene e quando la pasta sarà bella cremosa aggiungete le punte degli asparagi facendo saltare il tutto per un minuto
  6. Servite e buon appetito