Gli Udon sono uno dei formati di pasta orientale che conosciamo di più insieme agli spaghetti di soia.
Per la loro consistenza morbida ed elastica sono adatti a condimenti con verdure pesce carne e l’immancabile salsa di soia. Usati prettamente nella cucina giapponse hanno trovato grande successo anche da noi anche perchè richiamano molto alcuni tipi di formato della nostra pasta e non sono tanto lontani come gusto, difatti forse rispetto agli spaghetti di soia questi piacciono un pò di più a tutti.
Dove trovarli? Come gli spaghetti di soia (per la ricetta clicca qui) gli Udon li compro direttamente nei negozi asiatici in città ormai diffusissimi dappertutto e sono già precotti quindi una volta preparato il condimento basta aggiugerli insieme nella stessa padella aggiungere un mezzo bicchiere di acqua e dopo un paio di minuti si saranno tutti staccati e dovete solo mescolarli.
Preparazione quindi molto semplice che adesso vediamo come fare.

INGREDIENTI per 2 PERSONE

  • 2 buste di Udon precotti (circa 250 gr)
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • mezzo scalogno
  • salsa di soia
  • 30 gamberetti
  • 1 bicchiere di acqua

PROCEDIMENTO

  1. Lavare le carote e le zucchine e ridurle a fiammiferi
  2. Scaldiamo in padella un cucchiaio di olio e facciamo saltare per 10 minuti le carote e poi aggiungiamo le zucchine. Una volta cotte mettiamo da parte
  3. Puliamo i gamberetti eliminando la parte filamentosa dell’intestino e sempre nella stessa padella facciamoli saltare per un minuto circa
  4. Aggiungiamo ora le verdure e sfumiamo con la salsa di soia
  5. Ora caliamo gli Udon che saranno compressi in una busta di plastica in quanto precotti. Mettete le due mattonelle di udon aggiungeteci sopra un bicchiere di acqua e mescolate fino a che la pasta non si completamente staccata
  6. Mescolate e aggiungete altra salsa di soia, spegnete il fuoco mentecate e servite