Negli ultimi tempi sono diventata molto “avocado dipendente” dalle insalate al sushi fino alla pasta l’avocado è incredibile sta benissimo con non dico tutto ma quasi e poi adoro che basta un non nulla per pulirlo e mangiarlo.

La ricetta di oggi prevede l’uso di un avocado maturo che pulirete con l’uso di un cucchiaino salmone affumicato e spaghetti ma cominciamo subito.

INGREDIENTI

  • 1 avocado maturo
  • 200 gr di spaghetti
  • alcune gocce di limone
  • 2 fette di salmone affumicato
  • un cucchiaio di olio
  • qualche mandorla o noce
  • un cucchiaino di philadelfia

PROCEDIMENTO

  1. Incidete a metà l’avocado e scavate il suo interno con un cucchiaino levando il nocciolo.
  2. In un mixer inserite prima la frutta secca e date dei giri di mixer per sbriciolarla poi unite l’avocado, l’olio, il limome (poche gocce), sale e pepe e date altri giri di mixer fino a che non otterrete una crema. Assaggiate e regolate il sapore e unite la philadelfia dando altri pochi giri di mixer.
  3. Fate bollire l’acqua per la pasta e nel frattempo in una padella ponete la crema di avocado insieme a due fettine di salmone affumicato tagliate a striscioline.
  4. Prelevate un mestolo di acqua della cottura della pasta e aggiungeteli alla crema di avocado per farla diluire un pò .
  5. Calate la pasta e poi a cottura ultimata scolatela nella padella mescolando e amalgamando il tutto per un minuto e poi servite