Questo piatto me lo ha fatto scoprire un mio amico per la prima volta 15 anni fa in ufficio e da allora non l’avevo più rimangiato fino a che l’altro giorno mi è tornato in mente e così mi sono fatta dare la ricetta a cui però ho apportato delle variazioni e ho provato a farle.
Innanzitutto queste brasciole si possono fare in varie versioni in bianco, al sugo, al forno o in padella. Ripiene di formaggio, pane,uova, prezzemolo il risultato che dovete ottenere è un ripieno morbido e gustoso ma che non deve mai prevaricare il gusto della mortadella quindi il mio consiglio è anche di non eccedere con il formaggio.
La mortadella da utilizzare deve essere tagliata doppia non sottile come quella che si mette nel panino, fateva tagliare quindi tre volte come spessore la normale fetta del salumiere; sottile non sentireste il gusto e soprattutto si sfalderebbe con il ripieno e in cottura.
Se fate la cottura in forno vi consiglio di cuocerle in una terrina di coccio in alternativa se proprio non avete una teglia andrà benissimo la vaschetta in alluminio.
Se avete la friggitrice ad aria la procedura è la stessa di quella del forno.

INGREDIENTI PER 4 BRASCIOLE

  • 4 fette tagliate spessevdi mortadella
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di romano o parmigiano
  • 40 gr di pane raffermo
  • 1 cucchiaio di latte
  • sale e pepe
  • 2 pomodorini
  • olio qb
  • pan grattato qb

PROCEDIMENTO

  1. Accendiamo il forno a 190 gradi
  2. Nel frattempo prepariamo il ripieno in un mixer spezzando il pane e aggiungendo il formaggio, il cucchiaio di latte  girando una prima volta con il mixer e poi inserendo l’uovo amalgamando fino ad ottenere un composto solido
  3. Regoliamo ora solo di sale e pepe.
  4. Prepariamo gli involtini con il ripieno e chiudiamo facendo una prima piega da destra verso il centro, poi il lato opposto sinistra verso il centro , poi la parte bassa e arrotoliamo fino a chiuderlo.
  5. Adagiamo gli involtini nella terrina e chiudiamo con due pomodorini aperti olio grana e pangrattato sulla superficie.
  6. Cuociamo per 15 minuti a 190 gradi nel forno facendo dorare la superficie. A 220 gradi nell friggitrice ad aria per 10 minuti
  7. Lasciate raffreddare un pò e gustateli tiepidi