I fagiolini ma che buoni che sono! La cosa più antipatica lo ammetto è il fatto di pulirli oh mamma che odio ma daltronde di comprarli surgelati e già puliti non ne voglio proprio sapere quindi mi tocca mettermi li all’opera.
In realtà a me piacciono molto come contorno con un semplice filo di olio aglio e un goccio di aceto ma oggi vi mostro come li facciamo noi a Bari con la pasta e quello che ne viene fuori è un piatto tricolore dal sapore tutto estivo.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

  • 160 gr di spaghetti
  • 20 pomodorini ciliegino
  • 400 gr di fagiolini
  • ricotta marzotica
  • olio 3 cucchiai
  • sale q/b
  • aglio uno spicchio

PROCEDIMENTO

  1. Lavate i pomodorini e tuffateli in una casseruola con acqua bollente per far sollevare la pelle. Una volta cotti sbubbiateli e metteteli nella padella con olio e aglio
  2. Nel frattempo lavate i fagiolini e lessateli, a metà cottura aggiungete insieme alla verduta la pasta e fate cuocere tutto insieme
  3. Accendete la padella con i pomodorini e fate sobbollire schiacciandoli regolando di sale
  4. Scolate la pasta e la verdura e aggiungeteli nella padella
  5. Mischiate e amalgamate. La pasta e i fagiolini devono prendere tutto il sugo dei pomodorini
  6. Servite con una generosa spolverata di scaglie di ricotta marzotica