Chi lo dice che le vongole si sfumano solo con il vino bianco? Io amo per esempio il rosato che al momento è quello che ordino e bevo più frequentemente, di conseguenza visto che in casa avevo solo quello ho provato a sfumarci le cozze e le vongole e devo dire che forse forse è meglio che con il bianco. Vi posto quindi la ricetta visto poichè è ben riuscita sperando che anche a voi possa un giorno servire.

INGREDIENTI (2 persone)

  • 400 gr di vongole veraci
  • 20 cozze sgusciate solo il frutto
  • 200 gr di spaghetti
  • 4 pomodorini
  • 2 spicchi di aglio
  • olio
  • sale
  • prezzemolo
  • 2 bicchieri di vino rosato

PROCEDIMENTO

  1. Lavate e spurgate le vongole ove necessario (molte pescherie le vendono già spurgate)
  2. Pulite e aprite le cozze con un coltellino ed estraete il frutto
  3. In una padella larga aggiungete olio e uno spicchio di aglio a fiamma viva
  4. Buttate dentro le vongole e dopo un paio di minuti sfumate con un bicchiere di vino
  5. Riducete la fiamma e fate in modo che si aprano tutte, una volta che si apriranno mettetele da parte in un piatto mentre il liquido restante della padella in un bicchiere.
  6. Nella stessa padella inserite nuovamente olio e aglio fate scaldare e aggiungete i pomodorini facendoli saltare
  7. Ora aggiungete le cozze e alzate la fiamma sfumando con l’altro bicchiere di vino rimanente
  8. Dopo circa pochi minuti le cozze saranno pronte toglietele dal fuoco perchè se le cuocete troppo rischiate di farle diventare secche e mettetele nello stesso piatto delle vongole.
  9. Portate a bollore l’acqua salatela pochissimo e tuffateci gli spaghetti
  10. Quando saranno a 3/4 della cottura prelevate due mestoli di acqua della pasta aggiungendoli nella padella poi scolate la pasta e fatela saltare nella padella aggiungendo altro olio mantecandola a fuoco vivo. A completare la cottura aggiungete anche il siero delle vongole che avevate messo precedentemente da parte.
  11. Infine aggiungete tutto il condimento e mantecate bene
  12. Spolverate con del prezzemolo e servite. In aggiunta se vi piace ci potete aggiungere anche del pepe