Crediamo fermamente che tutti insieme possiamo contribuire a creare un mondo più sostenibile”

Quando Mare Aperto mi ha scelto come sua ambassador della cucina buona sono stata doppiamente felice in primis perchè produce un tonno che incontra i miei personali gusti e secondo perchè l’azienda ormai da diverso tempo ha sposato la causa di sostenibilità a tutto tondo.
Ormai questo argomento è diventato fondamentale per tutta le filiere della produttività e Mare Aperto crede nel rispetto dell’ambiente della flora della fauna e anche degli esseri umani.
Con 250.000 controlli di qualità, un sistema di gestione Iso 9001 certificato da Bureau Veritas Mare Aperto è leader nel settore anche perchè opta per una pesca sostenibile a canna dei tonni, usa confezioni riciclabili, utilizza il metodo easy peel per l’apertura garantendo funzionalità e affidabilità e in fine gli ingredienti sono stampati sul fronte e non più sul retro così anche dagli scaffali direttamente sono visibili.

We sea è il programma che riassume tutti gli impegni di questa azienda

  1. We Buy Sea acquisti e pesca con criteri responsabili
  2. We Control&Sea dove la politica di qualità assicura l’eccellenza
  3. We Care Sea puntare tutto sulle energie rinnovabili
  4. We Resperct&Sea sviluppo delle politiche di responsailitò sociale
  5. We Invest&Sea creare un ecosistema per l’economia circolare

Se devo essere onesta ormai anche io prediligo rivolgere i miei acquisti verso chi si impegna per l’ambiente e per tutti noi a riguardo avevo già scritto un articolo che trovate qui

E quindi con queste ottime premesse essere loro ambassador è un onore soprattutto quando poi nella box ho trovato un pò di prodotti che già usavo e altri come il Tonno all’olio di Oliva con un pizzico di sale e pochissimo olio che non avevo ancora avuto modo di provare. Inoltre dentro una bellissima bag in cotone utilissima anche per fare la spesa.
Di ricetta da fare con l’uso del tonno in scatola ce ne sono tante ed è innegabile che con la pasta sia particolarmente indicato. Io ho reso però il tonno una mousse insieme ad una ricotta di pecora molto morbida che ho trovato per la prima volta al supermercato e ci ho aggiunto i fiori di zucca pò di zenzero e menta per rendere il piatto fresco e estivo.  Ecco quindi la ricetta del piatto che ho realizzato per Mare Aperto.

FARFALLE ALLA CREMA DI TONNO E FIORI DI ZUCCA CON MENTA E ZENZERO

INGREDIENTI

  • 160 gr di pasta farfalle
  • 1 scatoletta di tonno Mare Aperto classico all’olio di oliva
  • 10 fiori di zucca
  • 100 gr di ricotta di pecora
  • zenzero in polvere la punta di un cucchiaino
  • pepe q/b
  • sale q/b
  • due foglie di menta
  • tre cucchiai di latte
  • granella di pistacchio

PROCEDIMENTO

  1. In un mixer inserire la ricotta e la scatoletta di tonno con lo zenzero e la menta e frullate
  2. Avrete ottenuto una crema densa che metterete in una ciotola da parte
  3. Portate ad ebollizione l’acqua, salatela e tuffateci la pasta
  4. Lavate i fiori di zucca eliminando le parti interne e esterne
  5. In una padella antiaderente aggiungete un filo di olio, i fiori di zucca, la mousse e allungate il tutto con 3 cucchiai di latte, mescolate e fate scaldare il tutto a fiamma molto bassa cercando di tenere il tutto sempre molto liquido in quanto la ricotta se si raffredda tenderà ad addensarsi a grumi
  6. Scolate la pasta mantecate
  7. Aggiungete la granella di pistacchio e buon appetito